muffin-cioccolato

Vicissitudini e turbamenti paralleli di una colazione a muffin al ciocciolato ricoperti di cioccolato.

E’ ufficiale.
Con sommo entusiasmo posso annunciarlo.

Questa mattina si è riaperta la stagione della caccia al muffin, precisamente al cioccolato.

Lasciate pure ogni speranza voi che entrate, questo è un lavoro sporco e nessuno ne rimarrà immune.

Ansia da frittelle carnevalesche? No, costante e coerente nelle mie ossessioni, non mi faccio certo trascinare dalle chiacchere del momento che imperversano in qualsivoglia panificio pasticceria supermercato.

Mestolo alla mano e forno acceso, preparo la colazione: come una strega degna di una favola dei fratelli Grimm, mescolo e rimescolo cioccolato fuso e riempio pirottini.
Gioia di cioccolato profumato e vellutato + tepore di caldi e morbidi muffin.

Ci siamo.
Il caffé sta uscendo borbottando e il cioccolato ha raggiunto il livello di fusione preventivato.
Allora dunque, cerchiamo di non farci prendere la mano dalla frenesia da cioccolato e far finire tutto a schifio. E’ una cosa seria.
Ricapitoliamo la nostra missione di oggi.

Diletto di Colazione a Letto: letizia di caffè macchiato e conforto di un muffin al cioccolato a testa, con sinuosa glassa di cioccolato ancora calda.

Sembrerebbe una storia facile, ma ci vuole calma e sangue freddo, altrimenti non se ne esce puliti da un muffin così.
In una ventina di minuti tutto dovrebbe risolversi felicemente e traghettarci verso una giornata sicuramente meravigliosa, causa alto tasso glicemico in corpo.
Si, la colazione perfetta.

Muffin al Cioccolato

  • uova intere 2
  • zucchero 150g
  • farina 200g
  • cioccolato fondente 50 gr
  • cacao amaro 100gr
  • burro 125g
  • bustina di lievito 1
  • granella di nocciola 50g
  • 1 pizzico di sale
  • cioccolato fondente fuso (per glassa) 50g

Il procedimento è molto simile alle precedenti ricette per i muffin. Sciogliere burro e cioccolato fondente in una terrina, aggiungere zucchero, pizzico di sale e poi le uova. Mescolare farina cacao e lievito, e aggiungere setacciando e continuando a girare evitando i maledetti grumi. Alla fine aggiungere la granella di nocciola e girare bene, attendendo le bolle. Gli spampini vanno riempiti per metà. Infornare a 180°-200° per una ventina di minuti. Mangiare caldi, irrorati di cioccolato fondente fuso.