come-affrontare-una-brutta-giornata

Metereopatici tutti: uniamoci.
Con il tempo ballerino di questi giorni, pioggia, vento… il letargo è imminente.

Prima che il trascorrere delle stagioni turbasse i miei progetti, prima della travolgente estate, avevo intrapreso il cammino nel magico mondo dei muffin quotidiani. Bene, rimettiamo in ordine,  riprendiamo da dove eravamo rimasti. Sfruttiamo questa grigia giornata, diamo un senso alternativo a queste meravigliose zucche che imperversano in tutti i supermercati.

Muffin alla Zucca

ingredienti x 4

  • farina 400g
  • uova 2 medie
  • zucca 200g
  • carote 2 piccole
  • cipolla rossa 1 media
  • cipolla bianca 1 media
  • lievito
  • peperoncino
  • olio
  • sale
  • zucchero
  • latte 1/2 bicchiere
  • foglie di alloro per guarnire

Lessate la zucca con carote, cipolle e  peperoncino. Frullate e mettete da parte a raffreddare. Nel frattempo sbattete le uova con il latte, olio sale e un pizzico di zucchero. Setacciate la farina e il lievito, unite lentamente e mescolare bene. Appena il composto è omogeneo, incorporare la purea di zucca leggermente salata. Dividete il tutto in quattro stampi per maxi muffin (diligentemente imburrati in precedenza). Decorare con le foglie di alloro e infornare a forno preriscaldato a 180° per una ventina di minuti, fino a quando prendono un bel colore croccante.

A questo punto, la vostra cucina dovrebbe essersi riempita di un meraviglioso mix di odori: zucca e alloro. Il profumo delle foglie di alloro poi, è indimenticabile, un deja vu di sapore.

Sfido chiunque a contraddirmi.

Lentamente il buon umore dovrebbe salire.

In questa occasione, per rincarare la dose,  visto che non si butta via nulla, ho utilizzato l’avanzo di cous cous ai funghi di ieri come ripieno. Non male. Fondamentale: servire tiepido.

Bon Appetit!