brunch-domenicale

Domenica pomeriggio, svegli da poche ore, dopo un sabato sera abbastanza attivo, sempre questa arietta primaverile che ci pervade. Ci sarebbero da fare mille e mille cose, ma godiamocela un po’… un testa testa, un pranzetto veloce te e me. Ooosp. Il frigo è vuoto! Quindi come iniziamo questo BRUNCH nella perfetta tradizione domenicale??

E’ importante qualcosa di leggero, perchè voglio mangiare tutto ma non tanto. Le mini porzioni sono le mie preferite, soprattutto quando il frigo è praticamente vuoto e rimangono solo pochi AVANZI.
Due cose che però non mancano mai sono il RISO e le SPEZIE.

RISO SPEZIATO

Ingredienti x 2 persone

Riso 80g
Cumino
Paprika
Insalata riccia

PREPARAZIONE

Bisogna semplicemente lessare il riso in acqua salata e dopo saltarlo in una padella antiaderente con le spezie e un po’ d’olio. L’ideale quindi è scolare il riso abbastanza al dente e soprattutto sciacquarlo un po’, così da fargli perdere quella consistenza di PAPPETTA che nei risotti è meravigliosa, ma nelle insalate o antipasti è deludente. La scelta e la quantità delle spezie è del tutto personale, vale il buon senso (soprattutto nella quantità).

Perchè proprio l’insalata riccia?

Perchè era l’unica altra cosa reperibile in frigo. Il fato ha scelto per me. L’idea di base è che serve qualcosa di crudo e fresco da accompagnare al riso… quindi può andar bene qualunque altro tipo di verdura o anche frutta. Ma alla fine il caso ha voluto che facessi questa scelta azzeccatissima: questa insalata ci sta da dio, perchè è leggera fresca e croccante!

Sulla presentazione del piatto forse mi dono un po’ lasciata prendere la mano

 

2305683212_db80fa822d.jpg

Il porta uova per una mini porzione è davvero mini, ma necessito di mangiare con gli occhi prima di tutto. La presentazione è fondamentale! E poi è troppo divertente vedere la faccia degli altri quando porti in tavola….:)